ravvedersi
verbo
  1. capire che si sta sbagliando, con il conseguente impegno personale per risolvere problemi vari
  2. (per estensione) comprendere d'improvviso che si erano persi i più importanti riferimenti valoriali della propria vita, in genere decidendo così di continuare positivamente in merito alla crescita personale ed alla conseguente correzione
  3. (familiare) iniziare ad avere maggiore consapevolezza
sillabazione
rav | ve | dèr | si
pronuncia

(IPA): /ravveˈdersi/

etimologia

deriva da ra- e vedere

sinonimi contrari
  • persistere nell'errore
  • (gergale) macchiarsi
  • (per estensione) ostinarsi
termini correlati


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline