rifiutare
verbo

coniugazione

  1. scostare con fermezza ciò che viene offerto
    • Rifiutò il lavoro, nonostante fosse molto ben retribuito
  2. non accogliere
  3. (per estensione) riguardo a qualcuno, significa ritenerlo incompetente in merito a qualcosa e quindi lasciarlo in disparte o escluderlo
sillabazione
ri | fiu | tà | re
pronuncia

(IPA): /rifju'tare/

etimologia

dal latino refūtare composto da re- e da "futare", cioè "gettare"

sinonimi contrari parole derivate traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline