rimandare
verbo

coniugazione

  1. mandare di nuovo
  2. differire, posticipare una attività a più tardi
    • Non rimandare a domani quello che potresti fare oggi.
  3. far ritornare
  4. (scuola) bocciare
    • sono stato rimandato all'esame
sillabazione

ri | man | da | re

pronuncia

(IPA): /rimanˈdare/

etimologia

formato da ri- e mandare, dal latino mandare cioè "affidare"

sinonimi parole derivate termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline