tesa
aggettivo

tesa f sing

  1. femminile singolare di teso

sostantivo

tesa f sing (pl: tese)

  1. (abbigliamento) parte sporgente del cappello che gira, più o meno orizzontalmente, attorno alla base della cupola
    • abbassare la tesa sulla fronte
    • un cappello a larghe tese
  2. nella caccia, operazione in cui si tendono le reti per catturare uccelli, anche, le reti stesse e il tempo e il luogo in cui si compie tale operazione
    • fare la tesa delle reti
    • è stato tutto il giorno alla tesa
  3. antica unità di misura di lunghezza usata in Italia prima dell'adozione del sistema metrico decimale, corrispondente all'incirca all'apertura delle braccia tese
  4. unità di misura delle superfici agrarie usata nell'Italia settentrionale, equivalente a 3,6 m2
  5. (antico) (letteratura) tensione
    • Come balestro frange, quando scocca da troppa tesa , la sua corda e l'arco (DANTE, Purgatorio XXXI, 16-17)
  6. (letteratura) distesa
    • era la tesa del mare un gioco d'anella (MONTALE)

verbo

tesa

  1. participio passato femminile singolare di tendere
sillabazione

té | sa

etimologia
  • (sostantivo)
  • (aggettivo) vedi teso
  • (voce verbale) vedi tendere
sinonimi
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.056
Dizionario italiano offline