calore
sostantivo

calore m sing (pl: calori)

  1. (fisica) (chimica) forma di energia con la tendenza a trasferirsi da un corpo a temperatura maggiore a un altro a temperatura minore
    • Il passaggio di stato avviene fornendo calore
  2. l'effetto dovuto all'energia termica
  3. caldo, calura
    • Il calore emanato dal Sole è molto intenso in estate
  4. (senso figurato) sentimento affettivo
  5. (zoologia) periodo durante il quale le gonadi delle femmine di alcuni animali aumentano l'attività
    • Quella cagna è in calore
sillabazione
ca | ló | re
pronuncia

(IPA): /ka'lo:re/

etimologia

dal latino calor che deriva da calere cioè "essere caldo"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.014
Dizionario italiano offline