carta
sostantivo

carta f sing (pl: carte)

  1. (chimica) materiale fibroso ottenuto da un impasto di cellulosa
    • Riciclare la carta è molto importante.
  2. (per estensione) foglio scritto, stampato
  3. (senso figurato) dichiarazione formale di principi o di un programma politico
    • La carta dei diritti dell'uomo.
  4. carta d'identità: documento, corredato da foto e dati anagrafici, rilasciato dal comune che attesta la residenza di un individuo nel medesimo
  5. carta carbone: carta fine, rivestita su una dei suoi due lati da una patina colorata utilizzata per ricavare copie da un originale
  6. carta moneta: vedi cartamoneta
  7. carta bollata: foglio fornito di marca da bollo
  8. carta di credito: tessera della banca per acquisti del cliente e consumatore presso negozi, via-internet, in ristoranti, ecc
sillabazione
càr | ta
pronuncia

(IPA): /ˈkarta/

etimologia

dal latino charta (dal greco χάρτης), che indicava il foglio di papiro, charta papyri

sinonimi parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • dare carta bianca: concedere totale libertà di scelta ma, talvolta, espressione utilizzata per disinteressarsi in merito a qualcosa che si vuole compiuto da altri

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.010
Dizionario italiano offline