comandare
verbo

coniugazione

  1. obbligare qualcuno a mettere in atto un ordine
  2. (per estensione) voler impartire ordini
    • tra i due giovani, che avrebbero voluto comandare , soltanto uno poi capì...
  3. (politica) (diritto) (economia) dare ordini e disposizioni
  4. (gergale) parlare con tono di voce alto o quasi minaccioso oppure fare cenni per costringere a fare qualcosa
    • cerca continuamente di comandare : grazie a Dio sono abbastanza equilibrato e fermo
  5. (Svizzera) ordinare
    • hai comandato il caffè per me?
sillabazione
co | man | dà | re
pronuncia

(IPA): /koman'dare/

etimologia

dal latino commandare formato da con- e da mandare cioè "affidare, raccomandare, comandare", il senso usato in Svizzera viene del francese commander "ordinare; comandare"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • Chi non sa fare, non sa comandare.
  • Meglio comandare che copulare.
  • comandare a bacchetta: comandare duramente
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.020
Dizionario italiano offline