credo
sostantivo

credo m sing, non numerabile

  1. (religione), (generalmente con l'iniziale maiuscola) formula liturgica della religione cristiana (con varie differenze nelle diverse confessioni) che esprime, in litania, i principi fondamentali di tale fede: che esiste un unico Dio, che Gesù Cristo è suo figlio, e indirettamente afferma l'esistenza della trinità
  2. (per estensione), (religione) l'insieme di tutte le credenze, concetti e principi di una qualsiasi religione
  3. (per estensione) l'insieme di tutti i principi e concetti che una persona, o insieme di persone, ritiene essere veri e indiscutibili, parte fondante dalla propria vita o della propria attività, anche in contesti non religiosi

verbo

credo

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di credere
sillabazione
crè | do
pronuncia

(IPA): /'krɛdo/

etimologia
  • (sostantivo) dal latino credo#Latino|credo, "credere, io credo", dal verso credo in unum Deum, "credo in un solo Dio", incipit del Credo niceno-costantinopolitano
  • (voce verbale) vedi credere
sinonimi
  • (formula liturgica cristiana) simbolo, nell'espressione "simbolo niceno-costantinopolitano" (approfondimento)
  • (insieme delle credenze, concetti e principi di una religione) fede
  • (insieme dei concetti e principi che una persona ritiene essere veri) fede

traduzione

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline