esistenza
sostantivo

esistenza f sing (pl: esistenze)

  1. lo stato di essere, esistere, essere presente
    • l'imputato negò l'esistenza di propri rapporti con la malavita
  2. (filosofia) (diritto) vita, il periodo in cui si compie una vita
  3. (familiare) complesso delle facoltà, del talento, dei valori, degli impegni e dei progetti di un individuo secondo le peculiarità proprie
  4. (per estensione) insieme dei piccoli o grandi passaggi della provvidenza che segnano la vita di una o più persone, anche assieme o a distanza per più tempo o per un breve periodo
  5. (religione) (filosofia) relativo all'esistente... che non potrebbe non essere o essere altrimenti: condizione dei viventi, stato cosciente e di verità; [anche] modalità ontologica in atto
sillabazione
e | si | stèn | za
pronuncia

(IPA): /ezi'stɛntsa/

etimologia

derivato dal latino trado exsistentia, derivato a sua volta da exsistĕre, ossia "esistere"

sinonimi contrari parole derivate parole derivate proverbi e modi di dire
  • troncare l'esistenza a qualcuno: ammazzare qualcuno, ucciderlo
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline