diavolo
sostantivo

diavolo m sing

singolareplurale
maschilediavolodiavoli
femminilediavolessadiavolesse

  1. (religione) (cristianesimo) spirito malefico presente in diversi miti e religioni, rappresentato spesso con corna, ali simili a pipistrello, coda appuntita e un forcone in mano
  2. (antonomasia) (sport) (calcio) la società sportiva italiana Milan
sillabazione
dià | vo | lo
pronuncia

(IPA): /'djavolo/

etimologia

dal greco διάβολος (diabolos) cioè "calunniatore"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • andare al diavolo:
  • fare il diavolo a quattro : fare molto rumore, agitandosi e urlando, o provocare molta confusione, in genere per ottenere qualcosa
  • avere un diavolo per capello : essere molto arrabbiati
  • parli del diavolo e spuntano le corna : si dice quando si presenta o sopraggiunge qualcuno di cui si si sta parlando (versione italiana del proverbio latino Lupus in fabula)
  • il diavolo fa le pentole ma non i coperchi : gli inganni e gli atti malevoli, anche se riusciti, presto o tardi vengono scoperti.

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.006
Dizionario italiano offline