esente
aggettivo

esente m e f (pl: esenti)

  1. libero per natura o privilegio da un obbligo o da un male comune
    • esente dalle tasse, dal contagio
  2. immune, scevro
    • esente da ogni colpa
  3. (economia) di qualcosa per il quale non è prevista tassazione
  4. (ecclesiastico) indipendente dal vescovo

sostantivo

esente m (pl: esenti)

  1. (militare) grado della guardia pontificia non più in uso, corrispondente al grado di colonnello
sillabazione
e | sèn | te
etimologia

dal latino exèmptus, participio passato di eximere

sinonimi contrari parole derivate


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline