natura
sostantivo

natura f sing (pl: nature)

  1. (filosofia) (ecologia) sistema totale degli esseri viventi, animali e vegetali, e delle cose inanimate, che presentano un ordine, realizzano dei tipi e si formano secondo leggi
  2. volontà stessa di ordine che si manifesta in quelle leggi, come principio vivo e operante, forza generatrice di tutte le cose
  3. (per estensione) (senso figurato) proprietà "caratteriale" o caratteristica di qualcuno o di qualcosa
  4. (per estensione) l'insieme delle qualità, anche "ancestrali", di un individuo
  5. (gergale) (per estensione) (senso figurato) prati, boschi, foresta, alberi, ecc: l'insieme vegetale "inanimato"
sillabazione
na | tù | ra
etimologia

dal latino natura, derivato di natus, participio passato di nasci ossia "nascere"

sinonimi parole derivate proverbi e modi di dire
  • natura morta: soggetto artistico appunto con elementi specifici e solitamente in primo piano
  • andare contro natura : relazioni intime distorte, con perversione, più specificamente quelle omosessuali
  • rispettare la natura : senza esagerazioni, significa prenderne parte, contribuendo al suo equilibrio e apprezzandone le fattezze e le creature
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline