mania
sostantivo

mania f sing (pl: manie)

  1. (psicologia) (medicina) (psichiatria) (psicanalisi) disturbo mentale caratterizzato da eccesso di ottimismo e di autostima, iperattività, comportamenti sregolati, carenza di fame e sonno, grandiosità, disinibizione delle pulsioni primarie, aumento dell'eloquenza e dell'aggressività
  2. tendenza a comportamenti ossessivi e ripetitivi
    • avere la mania di acquistare oggetti inutilizzabili
  3. (per estensione) perversione continuativa, spesso manifesta
sillabazione
ma | nì | a
pronuncia

(IPA): /ma'nia/

etimologia

dal greco μανία, simile a μαίνομαι ovvero "smaniare, essere pazzo"

sinonimi contrari
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline