oscenità
sostantivo

oscenità f inv

  1. (sessualità) qualità e condizione di ciò che è osceno
  2. (diritto) atto in grado di offendere il pudore
  3. opera molto brutta: quella pittura è una oscenità
sillabazione
o | sce | ni | tà
pronuncia

(IPA): /oʃ.ʃe.ni'ta/

etimologia

dal latino oscenitate(m), da obscenus, di cattivo gusto

sinonimi parole derivate termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.016
Dizionario italiano offline