bellezza
sostantivo

bellezza f sing (pl: bellezze)

  1. (filosofia) (arte) insieme di qualità umane e naturali, percepite coi cinque sensi canonici, in grado di suscitare piacere e gradimento
  2. cosa, animale o persona bella, piacevole, attraente
  3. "armonioso" alla vista, all'ascolto, per le emozioni, nell'animo, ecc.
sillabazione
bel | léz | za
pronuncia

(IPA): /bel'lettsa/

etimologia

derivato di bello, dal latino bĕllus cioè" carino, grazioso"

sinonimi contrari proverbi e modi di dire
  • La bellezza è potente, il denaro onnipotente
  • la bellezza di: grande quantità o abbondanza
  • chiudere in bellezza:terminare bene
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.006
Dizionario italiano offline