quantità
sostantivo

quantità f inv

  1. (matematica) (statistica) entità valutabile o misurabile per numero, peso o grandezza, suscettibile di aumento o di diminuzione
    • calcolare l'esatta quantità di prodotto
  2. gran numero, abbondanza, mucchio, moltitudine
    • nella piazza c'era un'enorme quantità di persone
  3. (filosofia) carattere di una proposizione per cui essa può avere valore universale o particolare
  4. quantità fonetica: la durata di emissione di un fonema o di un gruppo di fonemi
  5. quantità metrica: durata delle vocali e delle sillabe corrispondenti che possono essere brevi o lunghe
  6. quantità di moto: riferita ad un punto materiale indica il prodotto della massa per la sua velocità
sillabazione
quan | ti | tà
pronuncia

(IPA): /kwanti'ta/

etimologia

dal latino quantitas, quantitatis, derivato di quantus cioè "quanto"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati traduzione
traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline