burro
sostantivo

burro m sing (pl: burri)

  1. (gastronomia) parte grassa del latte, separata dal siero e condensata
    • per dimagrire non bisogna mangiare burro
  2. (per estensione) materiali diversi dal burro di latte, ma simili per caratteristiche tattili e/o visive
sillabazione
bùr | ro
pronuncia

(IPA): /'burro/

etimologia

composto dal greco antico βούς (bus) e τυρός (tyros). La parola τυρός deriva a sua volta dal greco antico Τορέω, perforare, con riferimento ai buchi che già allora erano praticati nella produzione del formaggio (nell'antica Grecia il formaggio era quasi esclusivamente di origine ovina o caprina, solo per la produzione del burro si ricorreva al latte bovino)

sinonimi parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • (gastronomia) essere un burro , sembrare di burro: si dice per sottolineare la morbidezza di un cibo
  • (gastronomia) avere le mani di burro : lasciare cadere gli oggetti come se le mani non facessero presa

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline