liberale
aggettivo

liberale m (pl: liberali)

  1. disposto a donare largamente e spontaneamente; generoso
  2. che dimostra generosità o nobiltà d'animo
  3. che rispetta la libertà altrui; tollerante
  4. (storia) (filosofia) (sociologia) (politica) (diritto) (economia) fautore del liberalismo, che s'ispira ai principi del liberalismo
  5. autoritario né troppo indulgente; non troppo rigoroso, non buonista
  6. (per estensione) (senso figurato) aperto al confronto pacifico e vero
  7. (per estensione) leale e con pietà

sostantivo

liberale m (pl: liberali)

  1. (storia) (filosofia) (politica) (diritto) persona che aderisce alle teorie e ai principi del liberalismo o è iscritto a un partito liberale
sillabazione
li | be | rà | le
pronuncia

(IPA): /libeˈrale/

etimologia

dal latino liberale(m) 'proprio di un uomo libero,nobile,generoso',derivato di liber 'libero'

sinonimi contrari parole derivate
  • euroliberale, libertario, liberalistico, liberalconservatore, liberistico
termini correlati traduzione
traduzione
traduzione
traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline