valutazione
sostantivo

valutazione f sing (pl: valutazioni)

  1. (diritto) (economia) determinazione di un valore
  2. (scuola) giudizio periodico del rendimento di uno studente
  3. (medicina) giudizio periodico delle condizioni di un paziente
  4. (senso figurato) giungere ad una critica costruttiva in seguito all'analisi o alla conoscenza corretta di qualcosa o qualcuno
  5. (per estensione) (senso figurato) dirimere ogni dubbio riguardo alle mancanze o ai difetti di qualcuno
sillabazione
va | lu | ta | zió | ne
pronuncia

(IPA): /valuta'tsjone/

etimologia

derivato di valutare (derivazione di valuta)

sinonimi parole derivate
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline