esame
sostantivo

esame m sing (pl: esami)

  1. (scuola) (diritto) valutazione a cui un individuo è soggetto per ottenere una promozione se è uno studente, o l'abilitazione alla professione se è un lavoratore
  2. prova sostenuta all'università al termine di un insegnamento di un corso di laurea, per dimostrare al docente di aver appreso le conoscenze di una data materia
  3. (medicina) esame obiettivo, processo diagnostico che segue l'anamnesi e precede gli esami strumentali e di laboratorio, che consiste in una serie di manovre che permettono al medico di verificare la presenza o meno, in un paziente, di segni e sintomi di alterazioni di salute
sillabazione
e | sà | me
pronuncia

(IPA): /e'zame/

etimologia

dal latino examen, ossia "ago della bilancia", derivazione di exigĕre ossia "pesare bene", da ex- e agere.

sinonimi contrari parole derivate
  • autoesame, preeesame, riesame, esamificio
termini correlati proverbi e modi di dire
  • esame di coscienza
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.004
Dizionario italiano offline