affastellare
verbo

coniugazione

  1. (agricoltura) riunire e legare insieme erbe, rami etc. in fastelli, ovvero in grandi fasci
  2. (per estensione) porre oggetti insieme, gli uni sugli altri, in modo confuso e privo di ordine
    • hai affastellato i tuoi panni sulla sedia; metti subito in ordine!
    • trovò quel suo amico intento ad affastellare alcuni oggetti in un baule (Iginio Ugo Tarchetti, Paolina)
  3. (per estensione), (senso figurato) pronunciare o scrivere parole o frasi in modo frettoloso, confuso, non organizzato
sillabazione
af | fa | stel | là | re
pronuncia
  • (IPA): /af.fa.stelˈla.re/
etimologia

deriva da fastello

sinonimi parole derivate
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline