cardine
sostantivo

cardine m (pl: cardini)

  1. arpione, perno metallico a sezione cilindrica, posto verticalmente all'interno della bandella, sul quale ruotano i battenti di porte, finestre e simili
    • "O padre, o patria, o casa di Priamo! / Sacra dimora chiusa da cardini altisonanti, / io ti vidi, quando ancora era in piedi la potenza barbarica (Quinto Ennio", Il lamento di Andromaca)
  2. (senso figurato) principio essenziale sul quale poggia una tesi, una dottrina, un sistema, una teoria
    • È il concetto della lotta di classe il cardine sul quale poggia il Socialismo
  3. (poetico) punto cardinale
sillabazione
càr | di | ne
pronuncia

(IPA): /'kardine/

etimologia

dal latino cardinem

sinonimi parole derivate
traduzione

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline