tortura
sostantivo

tortura f sing (pl: torture)

  1. (diritto) atto di crudeltà fisica nei confronti di qualcuno, solitamente utilizzato per estorcere informazioni, come forma di punizione oppure a causa della personalità sadica del torturatore, ciò sia durante le guerre sia soprattutto immediatamente al termine di esse, con l'abbandono delle armi appena avvenuto
    • Convenzione contro la tortura: in alcuni Paesi
  2. (gergale) chi insiste continuamente con qualcosa di fastidioso e ripetitivo verso un'altra persona, quasi sino all'esaurimento

verbo

tortura

  1. terza persona singolare dell'indicativo presente di torturare
sillabazione
tor | tù | ra
pronuncia

(IPA): /tor'tura/

etimologia

dal latino tardo tortura, che deriva da tortus participio passato di torquere ossia "torcere"

sinonimi contrari parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.039
Dizionario italiano offline