vago
aggettivo

vago m sing

singolareplurale
maschilevagovaghi
femminilevagavaghe

  1. incerto, indeterminato oppure non definito
  2. (letteratura) dicesi di cosa o persona errante, vagante o che si muove liberamente
  3. (letteratura) attraente, desideroso, dolce, leggiadro,

sostantivo

vago m sing (pl: vaghi)

  1. tutto ciò che risulta impreciso
  2. (letteratura) amante, innamorato
  3. (biologia) (anatomia) (fisiologia) (medicina) nervo misto pneumogastrico che costituisce il decimo paio di nervi encefalici ed innerva il collo, il torace e l'addome

verbo

vago

  1. indicativo presente, prima persona singolare di vagare
sillabazione
và | go
pronuncia

(IPA): /'vago/

etimologia

dal latino vagus ossia "errante"

sinonimi contrari parole derivate
  • multivago
termini correlati proverbi e modi di dire
  • La fortuna é vaga dei bei tratti : la fortuna è attratta dalle persone con belle fattezze
traduzione
traduzione
traduzione
traduzione

Vago
sostantivo

vago f sing

  1. (toponimo) frazione del comune italiano di Lavagno, in provincia di Verona
sillabazione
Và | go
pronuncia

(IPA): /ˈva.ɡo/




Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.018
Dizionario italiano offline