bello
aggettivo

bello m sing

singolareplurale
maschilebellobelli
femminilebellabelle

  1. (filosofia) (arte) che desta impressione di piacere e gradimento
  2. che corrisponde ai canoni della bellezza
  3. (per estensione) gradito, con tratti somatici e quindi estetici apprezzati
  4. (meteorologia) sereno
    • Oggi il tempo è bello
  5. (senso figurato) che suscita sentimenti positivi ed entusiasmo
  6. (familiare) agevole, che porta con un puro sentire
    • anche qua è bello

sostantivo

bello m inv

  1. categoria positiva dell'estetica; fin dall'antichità ha rappresentato uno dei tre generi supremi di valori, assieme al vero e al bene
  2. condizione climatica buona
    • domani riprenderà il bello ?

sostantivo

bello m sing (pl: belli)

  1. individuo di particolare fascino
sillabazione
bèl | lo
pronuncia

(IPA): /'bɛllo/

etimologia

dal latino bĕllus ossia "carino, grazioso"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • bel bello
  • ...in bello : migliore
  • bello e dannato: espressione gergale, utilizzata soprattutto dalla parte femminile, a descrivere una tipologia di ragazzo che vuole affascinare e da cui qualcuna è attratta: spesso però, com'è evidente, è utilizzata in senso dispregiativo
traduzione

Bello
sostantivo

bello m

  1. nome proprio di persona maschile



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline