armonia
sostantivo

armonia f sing (pl: armonie)

  1. consonanza di suoni
  2. combinazione di accordi che produce un'impressione piacevole
    • come viene ad orecchia dolce armonia da organo (Dante)
    • Né da te, dolce amico, udrò più il verso e la mesta armonia che lo governa (Foscolo)
  3. (musica) teoria della formazione e concatenazione degli accordi musicali
  4. (senso figurato) combinazione proporzionata di più elementi
    • armonia dei colori
  5. (senso figurato) accordo
  6. (senso figurato) concordia di sentimenti
  7. (architettura) corrispondenza proporzionata tra i singoli membri architettonici e l'intero
  8. (per estensione) tra gli individui è tale da permettere di convivere pacificamente, con amicizia, condivisione, scambio di opinioni senza alterchi e soprattutto pacata abnegazione reciproca con rispetto ed ammirazione non umilianti
    • spesso l'armonia è possibile soltanto in gruppi specifici molto uniti
sillabazione
ar | mo | nì | a
pronuncia

(IPA): /armo'nia/

etimologia

dal latino harmonĭa, dal greco άρμονία, affine a άρμόζω cioè "comporre, accordare"

sinonimi contrari termini correlati traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline