amicizia
sostantivo

amicizia f sing (pl: amicizie)

  1. (sociologia) (psicologia) (antropologia) legame affettivo vivo e reciproco tra due o più persone
  2. nel gergo gay: relazione omoerotica di tipo affettivo-sessuale
  3. (per estensione) buone relazioni
  4. (senso figurato) confidare positivamente senza creare ostacoli e/o problemi
    • non sa cos'è l'amicizia e nemmeno gli interessa
  5. (per estensione) "andare d'accordo"
    • "mi trovo bene con" lei, siamo legati da una bella amicizia
  6. (senso figurato) essere uniti con fini positivi e buoni difendendo cause ed intenti valoriali ed etico-morali
  7. (senso figurato) (per estensione) comunicare in modo limpido senza proiettare difetti propri
    • l'amicizia che ritrovai con mio papà fu rara
  8. (senso figurato) (per estensione) faccia a faccia innocente e verace
    • si commosse per aver riscontrato un'amicizia reale
  9. (per estensione) legame basato soprattutto sulla comunicazione, anche confidenziale
    • prevale molta amicizia presso tanti negozi
sillabazione
a | mi | cì | zia
pronuncia

(IPA): /ami'ʧitsja/

etimologia

dal latino amicitia, derivazione di amicus ossia "amico"

sinonimi contrari termini correlati proverbi e modi di dire
  • patti chiari amicizia lunga
  • amicizia stretta dal vino non dura da sera a mattino
  • prova di amicizia : lungimiranza e comprova di sincerità
  • essere in amicizia : socievolmente d'accordo

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.126
Dizionario italiano offline