elemento
sostantivo

elemento m (pl: elementi)

  1. componente elementare di qualcosa
    • gli elementi di un mobile sono le ante, i cassetti, eccetera
  2. (senso figurato) anche in senso astratto: entità semplice parte di un'entità complessa
  3. (filosofia) (alchimia) ognuno dei componenti primigeni della realtà, concetto comune a molte civiltà antiche
    • per i filosofi greci esistevano quattro elementi: fuoco, terra, aria, acqua
  4. (matematica) (statistica) entità contenibile in un insieme, oggetto di studio dell'insiemistica
  5. (linguistica) parte di una parola o di una espressione
  6. (chimica) lo stesso che elemento chimico (vedi più avanti)
  7. parola molto produttiva nella formazione di locuzioni di uso comune o nella terminologia specialistica:
  8. ingrediente, essenziale o aggiunto, di una cosa
    • il piatto di lasagne è costituito di elementi ed ingredienti
  9. (informatica) componente di un markup language, come per esempio HTML o XML
  10. altre locuzioni di terminologia specialistica:
  11. (tecnologia) (ingegneria) ciascuna delle parti strutturali di un meccanismo o di una costruzione
sillabazione
e | le | mén | to
pronuncia

(IPA): /e.le.ˈmen.to/

etimologia

dal latino elementum, componente minimo

sinonimi contrari parole derivate termini correlati traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.024
Dizionario italiano offline