forma
sostantivo

forma f (pl: forme)

  1. (grammatica) (linguistica) struttura morfologica di una parola
  2. (filosofia) ciò che permette di capire la struttura interna di un oggetto, di cui rappresenta una semplificazione percepibile
  3. (arte) (letteratura) modo di esprimersi specifico nell'attività artistica
  4. (matematica) (geometria) (fisica) aspetto esteriore di un oggetto, determinato dalla superficie e dalle linee che ne segnano il contorno
  5. (gastronomia) formaggio tipicamente in Emilia-Romagna, in particolare per il Parmigiano-Reggiano o simili, già grattugiati, da servire con i primi piatti
  6. (senso figurato) quanto attiene al fondamento secondo uno o più archetipi
  7. (senso figurato) (per estensione) modalità di espressione
  8. (metallurgia) (tecnologia) (ingegneria) oggetto usato in fonderia, che contiene la cavità in cui sarà effettuata la colata per ottenere il getto

verbo

forma

  1. terza persona singolare dell'indicativo presente di formare
  2. seconda persona singolare dell'imperativo presente di formare
sillabazione
fór | ma
pronuncia

(IPA): /'forma/

etimologia

dal latino forma ossia "forma"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati
  • (per estensione) (senso figurato) velo
proverbi e modi di dire
  • essere in forma : essere al meglio di sé
  • essere giù di forma : non essere al meglio di sé
traduzione
traduzione
traduzione
traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.014
Dizionario italiano offline