beneficenza
sostantivo

beneficenza f inv

  1. (sociologia) (antropologia) (diritto) (economia) assistenza economica elargita a chi ne necessita
  2. contributo economico solidale
    • secondo molti è meglio fare beneficenza senza vantarsene, quindi in modo anonimo
  3. (per estensione) possibilità di "dare" un "bene" o più quando qualcuno necessita e/o chiede di "avere" qualcosa, anche "lavoro" o in forma pecuniaria
    • bisogna comunque verificare il metodo in modo equilibrato qualora si offra beneficenza
  4. (per estensione) offrire "dovutamente" ma anche secondo una "libera scelta"
    • ha fame veramente... e non soltanto: io gli darei 1.000,00 euro come beneficenza senza esitare
sillabazione
be | ne | fi | cèn | za
pronuncia

(IPA): /benefi'ʧɛntsa/

etimologia

dal latino beneficèntia che deriva. da beneficus cioè "benefico"

sinonimi termini correlati traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline