distacco
sostantivo

distacco m sing (pl: distacchi)

  1. il distaccarsi
  2. allontanamento
  3. (senso figurato) sentirsi staccato, indifferente
    • distacco dai beni terreni
  4. il dividersi dalle persone care
    • il distacco dai figli
  5. (spregiativo) indifferenza, spesso senza alcuna evidenza apparente; evitare coinvolgimenti; approccio senza troppa confidenza
  6. (diritto) (economia) cessione temporanea di lavoratori da parte di un datore di lavoro ad un altro datore per esplicare una mansione specifica
  7. (per estensione) non lasciarsi sopraffare da eventi e/o da qualcuno
  8. (sport) per punti o goal di vantaggio, in genere in una classifica
  9. (spregiativo) illusa condizione di apparente libertà, così valutata da chi si dice appunto scevro di condizionamenti esterni e quindi capace dell'"uso di filtri" per evitarli

verbo

distacco

  1. prima persona singolare del presente indicativo di distaccare
sillabazione
dis | tàc | co
pronuncia

(IPA): /di'stakko/

etimologia

da distaccare che deriva probabilmente distacco

sinonimi contrari parole derivate
  • fotodistacco
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline