scusare
verbo

coniugazione

  1. considerare con indulgenza una persona che ha commesso una mancanza, un errore, o che ha una colpa a proprio carico
  2. concedere il perdono
sillabazione
scu | sà | re
pronuncia

(IPA): /skuˈzare/

etimologia

dal latino excūsare, infinito presente attivo di excuso, che deriva da causa cioè "causa, colpa"

sinonimi contrari parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.062
Dizionario italiano offline