sensibilità
sostantivo

sensibilità f inv

  1. (fotografia) (psicologia) (fisiologia) (tecnologia) capacità di percepire stimoli esterni
  2. (per estensione) docilità e tenerezza nei sentimenti
    • la sensibilità è contemporaneamente suo punto debole e sua forza
  3. (statistica) (medicina) probabilità di un test diagnostico di indicare un risultato anomalo nei soggetti colpiti da una malattia
sillabazione
sen | si | bi | li | tà
pronuncia

(IPA): /sensibili'ta/

etimologia

dal latino tardo sensibilĭtas, derivazione di sensibĭlis ossia "sensibile"

sinonimi contrari parole derivate traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.020
Dizionario italiano offline