accesso
sostantivo

accesso m sing (pl: accessi)

  1. entrata, porta o ingresso
  2. l'accedere, cioè l'avvicinarsi o l'entrare in un luogo, o anche la possibilità o facoltà di farlo
  3. (informatica) procedura che permette il riconoscimento delle credenziali di un utente mediante l'inserimento, in appositi campi, dei dati di autenticazione
  4. (informatica) accesso automatico: procedura di accesso che non richiede l'inserimento manuale dei dati per l'autenticazione
  5. in astratto, la possibilità di disporre di un servizio o di un'opportunità
  6. accesso ad un'università/ai corsi di studio: (anche a numero chiuso) poter partecipare alle lezioni o alle conferenze
  7. (senso figurato) vivere qualcosa in modo pieno
sillabazione
ac | cès | so
pronuncia

(IPA): /at'ʧɛsso/

etimologia

dal latino accessus, derivazione di accedere#Latino|accedĕre ossia "accedere"

sinonimi contrari proverbi e modi di dire
  • accesso d'ira: scatto d'ira improvviso

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline