saggezza
sostantivo

saggezza f inv

  1. (filosofia) (religione) attitudine a riconoscere, tra la varie alternative disponibili, quella che arreca il maggior numero di vantaggi, a prescindere dalle apparenze e dalle opinioni comuni
  2. di chi conosce una o più verità e può discernere
    • ...le vie della saggezza
  3. (senso figurato) perpetua visione obiettiva e chiara su tutte le cose, talvolta le persone, entità e l'ente, è il pensiero nel suo compimento palesato e riordinato in modo sistematico tale da poterne usufruire ogniqualvolta si desideri attingere ad esso per trarne verità o per comprenderne l'applicazione
sillabazione
sag | géz | za
pronuncia

(IPA): /sad'ʤettsa/

etimologia

derivazione di saggio (dal francese sage, che deriva dal latino sapius, derivazione di sapĕre cioè "avere senno")

sinonimi contrari parole derivate traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline