arrogante
aggettivo

arrogante sing (pl: arroganti)

  1. che si comporta con impertinenza e presunzione
  2. che provoca con bramosia suscitando un apparente interesse
  3. (per estensione) che non può accettare l'opinione altrui pur se veritiera
  4. che cerca di raggiungere quanto presume esemplare, spesso senza una reale conoscenza, pur mancandovi in attitudine o natura e soprattutto per avere posizioni sociali di rilievo poi non sempre riconosciute dai più
  5. (senso figurato) che cerca di "mettersi al centro dell'attenzione" malgrado non sia apprezzatostimato

sostantivo

arrogante m e f sing (pl: arroganti)

  1. (aggettivo sostantivato) persona arrogante
  2. chi "si fa forza" ingiustamente contro qualcuno, talvolta sfavorendolo, basandosi su qualcosa per la quale ha certezza o sospetto e/o presume l'altrui "non-conoscenza"
  3. (per estensione) chi, senza la competenza esatta, vuole guidare più persone che infatti non ne accolgono la presenza e che, in modo ostinato, approfitta di una presunta posizione di rilievo
sillabazione
ar | ro | gàn | te
pronuncia

(IPA): /arro'gante/

etimologia

dal latino arrŏgans participio presente di arrogare ossia "chiedere, attribuirsi"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.023
Dizionario italiano offline